Risotto pere, taleggio, nocciole e Neri Refosco

Risotto pere, taleggio, nocciole e Neri Refosco

Portata: primo

Difficoltà: facile

Porzioni: 6

Tempo: 15′ prep + 20′ cottura

INGREDIENTI
360 g di riso Carnaroli
3 pere
250 g di taleggio
150 ml di Neri Refosco
40 g di nocciole sgusciate
1 scalogno
1,2 dl di brodo vegetale
1 cucchiaio di zucchero di canna
80 g di burro
q.b. pepe
q.b. sale
q.b. timo

PREPARAZIONE

Step 1

Mondate lo scalogno e tritatelo finemente. Mondate le pere, privatele del torsolo e tagliatele a cubetti di 1 cm. Scaldate il brodo. Tagliate il taleggio a pezzetti. Tagliate le nocciole e fatele tostare senza grassi in una padella per 2′.

Step 2

In una pentola fate sciogliere 40 g di burro, unite lo scalogno tritato, metà delle pere e fatele appassire per 2′. Unite il riso, fatelo tostare a fuoco vivo e, quando i chicchi saranno lucidi e caldi, salate, pepate e sfumate con Neri Refosco. Unite 2 rametti di timo e un mestolo di brodo e continuate la cottura aggiungendo poco brodo alla volta man mano che viene assorbito.

Step 3

Nel frattempo fate sciogliere in una padella antiaderente il burro rimasto con lo zucchero di canna. Unite le restanti pere e cuocete per 2-3′ finchè non si caramellano. Quando il riso è al dente, aggiungere un filo di brodo e il taleggio a pezzetti. Togliete la pentola dal fuoco e mescolate fino a che il formaggio non sarà completamente sciolto. Profumate con pepe e qualche foglia di timo. Impiattate il risotto decorando con pere caramellate e nocciole tostate, poi servite.

Torta cioccolato e Whiskey Ballykeefe

Torta cioccolato e Whiskey Ballykeefe

Portata: dessert

Difficoltà: facile

Porzioni: 8

Tempo: 15′ prep + 60′ cottura

INGREDIENTI
5 uova
380 ml di caffè, tiepido senza zucchero
1 cucchiaio di cacao in polvere
500 gr di farina
1 pizzico di sale
200 gr cioccolato fondente, tritato
130 ml whiskey Ballykeefe
3 gr di cannella
400gr di zucchero
3/4 di busta di lievito in polvere
burro q.b.

PREPARAZIONE

Step 1

Ungere uno stampo con un po’ di burro, spolverizzare con il cacao e tenere da parte. In una ciotola, mescolare il whiskey Ballykeefe, il caffè e il cioccolato insieme fino a quando il cioccolato non si sarà sciolto. Unire lo zucchero.

Step 2

In un’altra ciotola unire la farina, il sale, la cannella e il lievito con le uova e versare la miscela di cioccolato e caffè. Amalgamare fino a ottenere un composto liscio.

Step 3

Versare l’amalgama nello stampo e cuocere per circa 80 minuti a 180 gradi. Dopo 60 minuti di cottura, fare la prova stecchino per capire a che punto sia la cottura. Una volta cotta, far raffreddare nella teglia e servire.

Insalata di riso, asparagi e gamberetti

Insalata di riso, asparagi e gamberetti

Portata: antipasto

Difficoltà: facile

Porzioni: 4

Tempo: 20′ prep + 40′ cottura

INGREDIENTI
300 gr di Riso biologico integrale
250 gr di asparagi
Gamberetti sgusciati e puliti
Mezza cipolla di tropea
Succo di limone
Grappa DOMENIS1898
Erba cipollina
Olio EVO
Sale
Pepe

PREPARAZIONE

Step 1

Iniziare pulendo gli asparagi ed eliminando la parte finale del gambo. Tagliare a fettine sottili e tenere intere le punte poi mettere da parte. Tritare la cipolla e rosolarla in un tegame con dell’olio e un pizzico di sale, dopodiché, aggiungere gli asparagi e un poco di acqua e cuocere per circa 10 minuti.

Step 2

Sfumare i gamberetti con la grappa DOMENIS1898, avendo cura che il liquido sia completamente evaporato. Lessare il riso a parte, scolarlo e farlo raffreddare.

Step 3

Una volta pronti tutti gli ingredienti, aggiungere il condimento di asparagi e gamberetti al riso e aggiustare con sale e pepe. A piacere insaporire con olio EVO, succo di limone ed erba cipollina.

Ricetta di Gianni Novello
presentata da Radio PuntoZero e Triesteallnews.it

Pollo alla griglia insaporito con Jus al TRITTICO 1898 Vemut ros

Pollo alla griglia insaporito con Jus al TRITTICO 1898 Vemut ros

Portata: secondo

Difficoltà: facile

Porzioni: 4

Tempo: 5′ prep + 25′ cottura

INGREDIENTI
1 Scalogno
Brodo di pollo q.b.
Panna q.b.
TRITTICO 1898 Vermut ros
Burro q.b.
Pollo grigliato
Sale q.b.
Pepe q.b.

PREPARAZIONE

Step 1

Soffriggere lo scalogno nel burro a fuoco basso finché non si intenerisce,  aggiungere TRITTICO 1898 Vermut ros e far sfumare. Aggiungere il brodo di pollo e cuocere a fuoco medio per circa 10 minuti fino a quando non si riduce di circa 3/4.

Step 2

Aggiungere un po’ di panna e continuare la cottura a fuoco lento fino a ridurre il liquido a circa 100 ml. Il colore è un indicatore chiave durante la preparazione: la salsa dovrà essere di un bel colore marrone chiaro.

Step 3

Filtrare il jus, spremendo tutti i succhi. Condire con sale e pepe e assaggiare per aggiustare di gusto. La salsa adesso è pronta per arricchire il pollo alla griglia.
Tiramisù rivisitato con crema di ricotta e TRITTICO Bergamot

Tiramisù rivisitato con crema di ricotta e TRITTICO Bergamot

Portata: dessert

Difficoltà: facile

Porzioni: 4

Tempo: 25′ prep + 12h riposo

INGREDIENTI
250 g ricotta
400 g mascarpone
1 confezione di Savoiardi
Succo di mezzo limone
20 cl TRITTICO Bergamot
5 cucchiai colmi di zucchero
Sale q.b
Latte q.b.

PREPARAZIONE

Step 1

Sciogliere lo zucchero e un pizzico di sale all’interno di un recipiente versando 10 cl di TRITTICO Bergamot e il succo di limone. In un’altra ciotola mescolare la ricotta e il mascarpone, unire in vari passaggi lo sciroppo ottenuto a freddo con il succo di limone e TRITTICO Bergamot. Il composto dovrà risultare omogeneo. Se la crema risultasse troppo densa, aggiungere del latte a piacere. Aggiustare con lo zucchero a gusto.

Step 2

In un piatto fondo unire un goccio di latte con 10 cl di TRITTICO Bergamot. La dose per il latte è due parti di latte e una parte di liquore. Inzuppare brevemente i savoiardi in questo liquido e adagiarli a strati alternati con la crema all’interno di una pirofila.

Step 3

Terminati gli strati e decorare a piacere con delle punte di crema realizzate con la sac a poche. Lasciar riposare in frigo per una notte prima di servire.
Ravioli ai funghi aromatizzati con Vegan Hazel

Ravioli ai funghi aromatizzati con Vegan Hazel

Portata: primo

Difficoltà: facile

Porzioni: 4

Tempo: 10′ prep + 20′ cottura

INGREDIENTI
350 gr ravioli ai funghi
30 gr nocciole
30 gr burro
1 scalogno tritato
Mezzo bicchiere di Vegan Hazel
100 ml di panna da cucina
Un cucchiaio di miele di castagno
30-45 gr di Parmigiano grattugiato
Sale q.b.
Prezzemolo riccio q.b.

PREPARAZIONE

Step 1

In una pentola portare l’acqua a bollore. Una volta raggiunta la temperatura corretta, salare l’acqua e versare i ravioli, il tempo di cottura sarà variabile in base alle indicazioni riportate sulla confezione e in base al marchio del prodotto. Tostare le nocciole in una padella per enfatizzare oli e aromi, una volta tostate, mettere da parte. Tenere alcune nocciole per dare il tocco finale, polverizzare le restanti.

Step 2

Far sciogliere il burro in padella; aggiungere lo scalogno e un pizzico di sale, cuocere finché non saranno teneri. Versare Vegan Hazel e aggiungere la polvere di nocciole. Ridurre il composto di burro e liquore da 1/2 a 3/4, fino a ottenere uno sciroppo concentrato.

Step 3

Aggiungere la panna e ridurre della metà. Ultimare con l’aggiunta del miele, una volta incorporato, Unire il parmigiano grattugiato, sale e pepe a piacere. Porre, con l’aiuto di un cucchiaio, la salsa sui ravioli; guarnire con le restanti nocciole intere tostate e prezzemolo riccio.
Fagottini friulani con Storica Nera

Fagottini friulani con Storica Nera

Portata: antipasto

Difficoltà: facile

Porzioni: 4

Tempo: 50′ prep + 25′ cottura

INGREDIENTI
300 gr farina
150 gr burro a cubetti
acqua
100 ml di Storica Nera
150 gr Montasio DOP grattugiato (stagionato due mesi)
50 gr Montasio DOP semistagionato grattugiato
100 gr prosciutto crudo a listarelle
100 gr ricotta
2 uova
Pepe q.b.
Sale q.b.

PREPARAZIONE

Step 1

Mettere in un frullatore la farina, un pizzico di sale e il burro fino a ottenere delle grosse briciole; unire 3-4 cucchiai di acqua mischiati con Storica Nera e impastare fino ad ottenere un impasto omogeneo. Avvolgere la pasta con la pellicola e metterla in frigorifero per almeno 30 minuti.

Step 2

In una ciotola sbattere leggermente le uova con un pizzico di sale e pepe, incorporare i formaggi, unire la ricotta e i pezzetti di prosciutto e mescolare bene fino a ottenere un comporsto omogeneo. Regolare di sale. Riprendere la pasta e stenderla con il matterello sulla spianatoia infarinata allo spessore di 2-3 mm, con il coppapasta tagliare dei dischi di ca. 15 cm di diametro. Al centro porre la farcia e chiudere il fagottino con un nuovo disco di pasta, fare in modo che questo aderisca bene, così da non far fuoriuscire il ripieno durante la cottura, e spennellare con tuorlo d’uovo.

Step 3

Mettere le tortine su di una teglia con la carta forno e cuocere a 180° per 20-25 minuti; a cottura ultimata, lasciare intiepidire e servire a piacere.
Filetto di manzo con salsa di TRITTICO Queen Mary

Filetto di manzo con salsa di TRITTICO Queen Mary

Portata: secondo

Difficoltà: facile

Porzioni: 4

Tempo: 15′ prep + 10′ cottura

INGREDIENTI
Per il filetto
Filetto di manzo 4 medaglioni ca. 700 g
Rosmarino 1 rametto
Aglio q.b.
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Olio extravergine d’oliva q.b.

Per la salsa
TRITTICO Queen Mary 60 g
Salsa di soia 60 g

Per il contorno
400 g di carote baby
40 g di burro
Zucchero q.b
Sale q.b.
Pepe q.b.

PREPARAZIONE

Step 1

Passare lo spago lungo il perimetro del medaglione per far mantenere la forma rotondeggiante in cottura. All’interno di un tegame versare la salsa di soia e TRITTICO Queen Mary che darà un gusto leggermente agrumato. Cuocere a fuoco medio-basso finché il composto non si riduce. La salsa deve avere una consistenza densa.

Step 2

In una padella antiaderente scaldare l’olio extra vergine di oliva con uno spicchio d’aglio e il rosmarino. Appoggiare la carne in padella e cuocere 3 minuti per lato a fuoco vivace. Se si desiderano i medaglioni rosati o ben cotti proseguire con la cottura per qualche minuto in più. Dopo aver girato il lato cotto insaporire con un pizzico di sale. In una casseruola raccogliere le carotine e coprirle a filo con acqua fredda. Aggiungere metà burro, un pizzico di zucchero, sale, pepe e coprire con un coperchio. Cuocere per circa 5 minuti, togliere il coperchio e lasciar evaporare completamente l’acqua a fiamma vivace. Aggiungere il burro e far dorare leggermente.

Step 3

Una volta pronti servire caldi i filetti accompagnando con la salsa precedentemente preparata e le carotine da contorno.
Muffin con frosting al TRITTICO 1898 Vermut rosé

Muffin con frosting al TRITTICO 1898 Vermut rosé

Portata: dessert

Difficoltà: facile

Porzioni: 20

Tempo: 35′ prep + 25′ cottura

INGREDIENTI
Per il frosting rosa
160 g Mascarpone
50 g Formaggio spalmabile light
50 g Zucchero a velo
10 g TRITTICO 1898 Vermut rosé

Per l’impasto dei muffin
2 uova
125ml olio di semi
250ml latte parzialmente scremato
250g zucchero di canna
400g farina
3 cucchiaini di lievito in polvere
sale un pizzico

PREPARAZIONE

Step 1

In una ciotola aggiungere il formaggio spalmabile al mascarpone e amalgamarli. Unire lo zucchero a velo, il Vermut rosé e mescolare con una frusta. Una volta che il frosting avrà raggiunto una consistenza liscia e trasferlo in una sac a poche con beccuccio a stella. Conservare in frigorifero fino al momento dell’utilizzo.

Step 2

Riscaldare il forno a 180°. Inserire i pirottini in due teglie per muffin.
In una ciotola sbattere leggermente le uova con l’ausilio uno sbattitore elettrico per 1 min. Aggiungere l’olio vegetale e il latte continuando ad amalgamare gli ingredienti. Non appena il composto diverrà omogeneo,  aggiungere lo zucchero e sbattere fino a ottenere composto liscio. Setacciare la farina con il lievito e un pizzico di sale, unire al composto in più tranche per evitare la formazione di grumi.

Step 3

Riempire i pirottini dei muffin per due terzi e infornare per 20-25 minuti, finché non sono lievitati, sodi al tatto e uno stecchino inserito nel mezzo non esca pulito e asciutto. Lasciare raffreddare i muffin nello stampo per qualche minuto e far raffreddare completamente prima di guarnirli col frosting.
Crostini con burrata e pancetta insaporita con Luce di Uve Prosecco

Crostini con burrata e pancetta insaporita con Luce di Uve Prosecco

Portata: antipasto

Difficoltà: facile

Porzioni: 2

Tempo: 25′ prep + 5′ cottura

INGREDIENTI
6 fette di pancetta
3 cl di Luce di Uve Prosecco
12 fette di baguette integrale
2 Burrate
Mezzo limone
Sale q.b.
Pepe q.b.
Finocchio
Semi di finocchio
Olio EVO

PREPARAZIONE

Step 1

Aggiungere la pancetta in una padella e sfumare a fiamma alta con Luce di Uve Prosecco. Far cuocere senza grassi fino a renderla croccante. Togliere dalla padella e far riposare.

Step 2

Tostare le fette di pane da entrambi i lati nella stessa padella. Affettare finemente il finocchio e condire con succo di limone e olio EVO.

Step 3

Tagliare la burrata a pezzi e distribuirla sulle fette di pane. Condire a piacere con semi di finocchio, sale e pepe. Adagiare sopra il finocchio, la pancetta e servire.
Gnocchi con Storica Riserva, burro, salvia e grana

Gnocchi con Storica Riserva, burro, salvia e grana

Portata: primo

Difficoltà: facile

Porzioni: 5

Tempo: 50′ prep + 8′ cottura

INGREDIENTI
700 g di patate lesse
300 g di farina
1 uovo
2 cl di Storica Riserva
80 g di burro
Salvia
Grana Padano grattugiato
Sale

PREPARAZIONE

Step 1

Schiacciare le patate, unire il sale, la Storica Riserva e l’uovo. Impastare aggiungendo via via la farina, fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.

Step 2

Formare dei rotolini da tagliare poi a tocchetti. Girare ogni pezzetto con i rebbi di una forchetta per dare la caratteristica sembianza allo gnocco. Adagiare su un vassoio leggermente infarinato.

Step 3

Far cuocere in acqua bollente salata finché non saranno a galla. saltare in padella con burro e salvia quindi unire il grana.
Roastbeef FUTURA36

Roastbeef FUTURA36

Portata: secondo

Difficoltà: media

Porzioni: 6

Tempo: 10 ‘prep + 1 h cottura

INGREDIENTI
1 kg di roast beef di manzo
150 g di porro a dadini
150 g di carote a dadini
150 g di sedano a dadini
360 g di patate novelle
3 cipolle a pezzi
6cl FUTURA36
400 ml di brodo vegetale
Sale
Pepe
Aglio
Timo
Maggiorana
Burro
Amido di mais
Olio di semi di girasole

PREPARAZIONE

Step 1

Tagliare lo strato di grasso del roast beef con un coltello affilato. Marinare il grasso della carne con una miscela di sale marino, pepe nero, aglio, timo e maggiorana. Legare il roast beef con lo spago da cucina. Far scaldare una padella e rosolare il roast beef in olio di semi di girasole su tutti i lati (1-2 minuti ciascuno) per sigillare la carne. L’olio di girasole è relativamente insapore e funziona bene ad alte temperature. Lasciar riposare la carne su un piatto. Nel frattempo, nella padella precedentemente utilizzata, mettere i dadini di verdura, le cipolle e le patate sbucciate insieme a un po’ di olio e far rosolare con il grasso marinato.

Step 2

Sfumare con la FUTURA36 le verdure e aggiungere e il brodo. Adagiare il roast beef sulle verdure in padella in modo che il lato grasso sia in cima e infornare senza coperchio nel forno preriscaldato. Cuocere per 40-45 minuti a 170 gradi.

Step 3

Togliere il roast beef dal forno e lasciar riposare per 5-10 minuti. Versare la salsa attraverso un colino e far addensare con la maizena. Portare a bollore e mescolare costantemente. Rifinire con un pezzetto di burro continuando a mescolare la salsa. Tagliare a fette il roast beef, servire con le patate e le verdure e versarvi sopra la salsa insaporita da FUTURA36.

perfectwatches.cn