I lati positivi della grappa se consumata con moderazione

Ecco 5 proprietà della grappa che la rendono un rimedio secondo la saggezza popolare.
E chi siamo noi per contraddirla?

1) Un piccolo aiuto per alleviare il dolore ai denti
L’alcool contenuto nella grappa può fungere da anestetizzante, utilizzato spesso dai contadini come ottimo analgesico dentale. Alcune ricerche confermano che l’alcol è un analgesico efficace che fornisce riduzioni clinicamente rilevanti dell’intensità del dolore. Va usata solo in rari casi per non incorrere in conseguenze per la salute a lungo termine.

2) Aiuta contro l’artrosi
Oltre che sui denti per alleviare i dolori, la grappa è utile anche se preparata in infusione con foglie di malva per aiutare contro l’artrosi, soprattutto quella localizzata su piede, spalla e ginocchio.

3) Ha proprietà digestive
La grappa ha ingredienti che spesso le danno, se consumata a fine pasto, capacità di facilitazione della digestione a patto di essere bevuta con moderazione.

4) Benessere per la pelle
Innovativi trattamenti naturali della Grappaterapia che coniuga i principi attivi dei polifenoli e dei flavonoidi contenuti nelle uve, nei vinaccioli e nelle vinacce. Questi elementi, veri e propri alleati del benessere, svolgono un’intensa azione antiossidante, neutralizzando i radicali liberi responsabili dell’invecchiamento e della comparsa di rughe, macchie cutanee e perdita di tono ed elasticità.
Gli estratti naturali della Grappaterapia permettono inoltre di purificare la pelle, tonificare la microcircolazione periferica, idratare e donare nutrizione proteica, lipidica, vitaminica e minerale. A regalare un aspetto più luminoso e levigato sono inoltre le riconosciute proprietà rigeneranti e idratanti degli acini e dell’olio di vinacciolo.

5) Toccasana, un goccio di grappa nel latte e miele…
È forse la proprietà che si associa in automatico ad una tazza di latte caldo e miele quella di guarire il mal di gola. E’ vero a tutti gli effetti, funziona, e c’è anche chi ci aggiunge una piccola quantità di grappa, davvero minima ma che “disinfetta” se si seguono i rimedi della nonna non astemia. In ogni caso latte caldo e miele sono salutari; il latte è ricco di vitamina A, di quelle del gruppo B e D, di minerali, calcio in primis, e poi contiene proteine animali ed acido lattico.

Aggiungi un commento

nome
E-mail
Website
Commento

perfectwatches.cn